1.8.11

Un w.e. così...





...era da mò che non si vedeva!

giringiro per il centro nord italia
strade che manco nelle canzoni dei subsonica
innumerevoli mani strette, guance baciate e mani alzate a salutare...

la NathanCar ha eseguito tutti i tragitti impostati senza problemi
e anche un w.e. da bollino nero si è trasformato in un w.e. sbollato
e con Jovanotti in sottofondo,
recente regalo di un amico!





a mio insindacabile giudizio, la migliore dell'ultimo album (Ora N.d.N.)
che verso Premilcuore mi si è inchiodata in testa


due grigliate in due giorni a santificare il dio Maiale
(non è una bestemmia e quindi non provate a rompermi)
come solo un emiliano in trasferta sa fare
e per di più prima in Romagna e poi in Toscana


che si sappia... in Emilia,
a fare i Porci,
siamo i migliori!
;-)


1 commento:

  1. Grazie a te per i sorrisi, le mani strette e quelle che salutavano!

    RispondiElimina